Perché Sanremo è Sanremo

La mia avventura sanremese, tra piccoli imprevisti di viaggio, luxury experience e tanto altro ancora…

Settantesimo Festival della canzone italiana che credevo avrei guardato comodamente seduta sul divano, e invece ho avuto la fortuna di partecipare alla celebre kermesse canora direttamente dal ‘’di dentro’’.

È stato un viaggio della speranza, treni cancellati, ritardi, location fuori dal mondo, quella che ci ospitava, ma insieme alla mia partner in crime, sono riuscita ad arrivare a destinazione e a godere del ‘’meglio di Sanremo’’. 

Venerdì 7 febbraio la sala del Roof Garden, al Casinò di Sanremo, è stata teatro della settima edizione del ‘’Premio Eccellenze d’Italia’’, evento fuori festival tra i più attesi, patrocinato da Assomoda Confcommercio, firmato da Bros Group in collaborazione con il gruppo di cinema e moda Fashion T di Torino, presentato da Maria Rosaria Renna di Radio Dimensione Suono e Francesco Mogol.

Insieme agli amici di Fashion T Torino, la Fashion manager Patrizia Gaeta della B20 Events, l’autore Fabrizio Silvestri, Luca Fochetti e Poltronissima. Ph. Giancarlo Carrisi

Sul red Carpet è stato un susseguirsi di celebrities, artisti e imprenditori. Durante la cena, allietata da musica dal vivo e interventi vip, hanno ricevuto il Premio Eccellenze d’Italia 2020, Morgan, Fausto Leali,  Roberto Farnesi, Cecilia Rodriguez con Ignazio Moser, Anna Falchi, Mirella Rocca e tanti altri.

La mia luxury experience non è finita qui. Ospite alla Lounge di #CasaSanremo, ho potuto godere dei momenti salienti del Festival in compagnia di manager, giornalisti e discografici. Successivamente sono stata accolta all’ area Dream Space, l’angolo di paradiso in cui i cantanti vengono letteralmente coccolati dalle mani d’oro dei Dreammini, operatori olistici altamente specializzati e sapientemente diretti dal maestro Stefano Serra. Per concludere un caffè a bordo dello yacht Marine Dream e una puntatina al programma condotto da Nicola Savino, L’Altro Sanremo, che si è protratto fino a notte fonda. 

La mia avventura sanremese ahimé è durata solo pochi giorni ma è bastata per farmi innamorare di questo evento tutto italiano e per comprendere finalmente il significato del ” Perché Sanremo è Sanremo”.

Un abbraccio bohemiano

M.

Rispondi

You May Also Like
Read More

Le T-shirt gentili

Forse non lo sai ma anche tu hai il potere di migliorare l’ambiente che ti circonda. C’è bisogno di indossare la gentilezza per ricordarci che noi donne siamo forti essendo gentili e gli uomini dolci essendo forti. Scopri la filosofia delle maglie gentili e, se ti va, unisciti a me… Leggi per saperne di più
Read More