Come vestiremo il prossimo autunno inverno?

Dopo le sfilate di Milano, Parigi, New York e Londra possiamo tirare le somme e finalmente aprire l’armadio per scegliere cosa tenere, cosa lasciare, soprattutto cosa non potrà mancare, per essere sempre al Top. 

Come vestiremo il prossimo autunno inverno? 

Ecco allora i colori, gli stili, gli abbinamenti e i look della stagione più fredda dell’anno.

Iniziamo dalla trapunta che questa volta non servirà per tenerti al calduccio sotto le coperte, ma la indosserai. 

Le varianti spaziano a seconda del gusto dello stilista: si passa da un’ampia e wide di Raf Simons, alla corta tipo box jacket di Adam Lippes, alla declinazione bomber di Emilio Pucci. 

Il taglio però con motivi geometrici è tutto Dior, mentre Hermès propone un modello stretto in vita da una cintura, da portare con un lupetto bianco.

Rimanendo sempre in tema di cappotti, eleganti e molto bon ton sono le mantelle, i poncho e le cappe che renderanno il tuo outfit molto regale, quasi fiabesco

Punta sul colore per un abbinamento chic oppure nero se il tuo stile è dark. 

Lunga o cortissima l’importante è avere una mantella dentro l’armadio. Per il poncho invece a suon di contrasto lo puoi indossare addirittura sopra il piumino.

Per la sera diamo il via alle sovrapposizioni con materiali diversi. Più il tuo abito è luminoso più lo dovrai sdrammatizzare con un blazer, un light coat di tweed o un bomber. 

Chanel punta sul tubino luccicoso coperto da una giacca pesante e anche se non è Chanel controlla che sia di ottima fattura. 

La giacca puoi appoggiarla sulle spalle perché fa molto chic, mentre per la notte punta su un coat dal taglio semplicissimo, ma lungo fino ai piedi. 

Per le più giovani vanno bene gli abiti corti ma sempre coperti da una giacca a filo abito.

Per le scarpe c’è l’ennesima rivoluzione: gli stilisti spaccano i canoni estetici e impongono gli anfibi con gli outfit più disparati.

 Che tu vesta una abito plissettato, colmo di candidi pizzi, street style, mantelle di paiellettes, ai piedi ci saranno loro, gli intramontabili platform

Minigonne o vestiti a maglia, giacche sartoriali o maglioni in lana calda, completeranno il look con anfibi o zeppe. Sceglile super colorate e altissime come quelle proposte da Givenchy, portate con calze stampate abbinate al tono della zeppa. 

Faremo un inverno sul piede di guerra, ma saremo super glamour dai piedi in su.

Uno degli accessori must have sarà il passamontagna

Trasformato in capo creativo e irrinunciabile per i giorni di freddo, il passamontagna sarà di maglia per un outfit glamour, in chiave eveningwear per le serate super eleganti e in piumino trapuntato per sdrammatizzare un cappotto oversize. 

Se proprio non ti piace, opta per un morbido foulard o una sciarpa in cachemire, ti regalerà lo stesso effetto, forse un po’ più bon ton.

A me lo sguardo. Make up 2021/2022: categoria riga di eyeliner con la codina verso l’alto, sfumata oppure netta e grafica.

Il blu cobalto sostituisce la dark per un effetto che richiama molto gli anni ’80. Non tramonta lo smokey eyes che resta il trucco più sensuale e intenso del make up. 

Se lo vuoi più trendy fai una doppia linea di diverso colore, sotto l’occhio di eyeliner. Vedrai l’effetto.

E per i capelli? Quest’anno apriamo la riga in mezzo

Eh già, la riga in mezzo, per chi ha i capelli lunghi, è perfetta. I look dell’anno però sono il taglio corto con frangia laterale, caschetto corto, bob pettinato all’indietro, effetto wet

Acconciatura di raccolti con treccine che spuntano da dietro la nuca, sulla nuca, laterale, ovunque. 

E infine frangia corta, lunga, media o di lato. Insomma guardati allo specchio e decidi. Ci dai un taglio?

Un capitolo a parte è lo slip dress, ovvero la sottoveste femminile e sensuale. 

Grazie al suo materiale lucente, lo slip dress è uno degli abbinamenti che meglio si presta al gioco di combinazioni tra materiali. 

L’abito sottoveste è sexy, per questo motivo abbinato bene crea un look assolutamente modaiolo. Gioca con i colori del cognac e del mauve, ma se lo trovi con ricami e perline, non esitare. E’ tuo!

Rispondi

You May Also Like
Read More

Le T-shirt gentili

Forse non lo sai ma anche tu hai il potere di migliorare l’ambiente che ti circonda. C’è bisogno di indossare la gentilezza per ricordarci che noi donne siamo forti essendo gentili e gli uomini dolci essendo forti. Scopri la filosofia delle maglie gentili e, se ti va, unisciti a me… Leggi per saperne di più
Read More