Fashion in The City, tra business e impegno sociale

Quarta edizione per l’evento Fashion in the City. Evento glamour ma non solo, arte e moda sempre più unite per l’impegno sociale…

Domenica 23 febbraio, durante la Milano Fashion Week, si è tenuta la quarta edizione di Fashion in the City

Organizzato dalla B&20 Events, Paolo Distaso e Patrizia Gaeta, con la collaborazione della manager Alessia Schepis, quest’anno hanno proposto un format innovativo per offrire ai brand l’occasione di confrontarsi con le diverse figure del settore moda. Il post sfilata ha permesso agli stilisti di fruire di incontri dedicati all’ analisi prodotto, distribuzione B2B e consulenze.

Arte e moda unite per una buona causa

Liistro

La splendida location di Palazzo Barozzi, per l’occorrenza è stata arricchita dalle opere di ChiccArt, Umberto Zive e Liistro Salvatore a sostegno del progetto CDD dell’Associazione Ciechi.

Condotto dalla presentatrice RAI Donatella Negro, i momenti importanti della sfilata sono stati gli interventi di ospiti illustri quali la politica e giornalista, oggi anche imprenditrice Irene Pivetti, Valentina Cocciu rappresentante di Unimpresa Moda, la giornalista Mariella Milani e l’ ing. Vincenzo De Feo, Presidente dell’ associazione Mai più solo, attiva sul territorio nella lotta contro il cyber bullismo. 

Con Vincenzo De Feo

Tra gli ospiti anche la giornalista Francesca Lovatelli Caetani e l’attore Herbet Signorina.


Riprese video a cura di Lombardia web tv, Giancarlo Carrisi, MAF studio.
Sponsor ufficiali :
Myro’ wine, Jo maison jo, 
Professional SEBASTIAN by Wella,
Elite services Group, Paolo De Maria
Valentina Cocciu rappresentante di Unimpresa Moda.

Rispondi

You May Also Like